Iscriviti a caos deterministico via feed

venerdì 8 maggio 2009

Cadrega riservata

LA LEGA VUOLE POSTI RISERVATI AI MILANESI DOC SUI MEZZI PUBBLICI. MI CHIEDO COME FARANNO I CONTROLLORI A STABILIRE SE UNO È MILANESE DOC. SEMPLICE, QUANDO BECCANO UN SOSPETTO GLI FANNO LO SKETCH DELLA CADREGA. ANDARE IN METROPOLITANA DIVENTERÀ UN VERO SPASSO.

6 commenti:

  1. Bellissima e acuta, non ci avrei mai pensato ma è proprio vero: uno sketch con tanto di Conte Dracula con accento siciliano è diventato la realtà dell'Italia di oggi, nella sua espressione più pubblica e di responsabilità (puramente in teoria, si intende).

    RispondiElimina
  2. @Il Laicista
    Vista, grazie!

    RispondiElimina
  3. io conosco dei senegalesi che parlano perfettamente il dialetto milanese, gli extracomunitari sono più evoluti dei leghisti non c'è dubbio. ;)

    RispondiElimina
  4. chiunque, dotato di un minimo di neuroni in discreto stato di conservazione, è estremamente più evoluto di un povero leghista...

    RispondiElimina
  5. Strano che non si rendano conto del pericolo di avere tanti leghisti (perché il leghista approfitterà della legge mentre altri milanesi forse no) tutti concentrati nella stessa carrozza.

    RispondiElimina