Iscriviti a caos deterministico via feed

mercoledì 15 ottobre 2008

Single point of failure

LA COMPAGNIA AEREA QANTAS IPOTIZZA CHE LA CAUSA DELL'INCIDENTE DEL 7 OTTOBRE SIA STATA UNA INTERFERENZA DEL MOUSE WIRELESS DI UN PASSEGGERO CON I SISTEMI DI BORDO CHE HA PROVOCATO UNA BRUSCA PERDITA DI QUOTA. BILANCIO: 50 FERITI. IDIOTA, IL TOUCHPAD INTEGRATO NON ERA ABBASTANZA FIGO PER TE, VERO?

4 commenti:

  1. E' tutto vero! Io ho fatto atterrare a Parigi - Charles De Gaulle un aereo previsto per Parigi - Orly con il solo uso di un ipod touch e un'applicazione scaricata dal web!

    Però era devo ammettere che sono un po' uscito dalla pista...devo ancora perfezionarmi.

    RispondiElimina
  2. Particolarmente simpatica... bravo!

    RispondiElimina
  3. Magari non lo sapeva che esiste questa nuova tecnologia...... belle queste vignette.... ciao da Maria

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti e grazie. Mi capita di viaggiare spesso in aereo, il personale da' istruzioni piuttosto confuse in materia di disturbi elettromagnetici. Da chi dice che in fase di crociera si possono usare i telefonini con il "flight mode" a chi dice che non si possono usare in nessun caso. Il laptop in genere e' ammesso, purche' senza lettore CD. Dei dispositivi wireless (tipo mouse senza fili) non si parla mai. L'impressione generale e' che brancolino nel buio e inventino regole a naso.

    RispondiElimina