Iscriviti a caos deterministico via feed

venerdì 30 maggio 2008

Teorema

SU UN VOLO KLM UNA DONNA ISLAMICA HA OTTENUTO DI FAR SPOSTARE L'UOMO CHE LE SEDEVA ACCANTO, SOSTENENDO CHE AVREBBE COMMESSO PECCATO STANDO VICINA A UN UOMO CHE NON ERA SUO FAMILIARE. MA SCUSA, NON SAREBBE STATO PIÙ GIUSTO FAR SPOSTARE LEI? TEOREMA DELLE BRAGHE CALATE: PER QUANTO ASSURDA, OGNI RICHIESTA VERRÀ SODDISFATTA SE FATTA IN NOME DELLA RELIGIONE.

7 commenti:

  1. Bella striscia davvero, dà da pensare. Ad ogni sì di fronte a richieste simili, l'Occidente, terra dell'occasum, fa un passetto in più verso il suo destino, il tramonto.
    (mi sono svegliato apocalittico)

    RispondiElimina
  2. E' una triste constatazione che la cultura occidentale non sappia reagire all'aggressività di forme di pensiero arcaiche e meno sofisticate, ma proprio per questo più granitiche.
    Credo che Dawkins abbia ragione quando afferma che gran parte della colpa sia dei milioni di moderati che col loro silenzio accettano implicitamente le posizioni di pochi fondamentalisti, spianandogli di fatto la strada.
    Proprio per questo, nei commenti al post di martedì affermavo il diritto-dovere dei laici di non lasciar passare senza discussione le affermazioni di natura religiosa fatte nella sfera pubblica.

    RispondiElimina
  3. Fico! Posso linkarvi?

    RispondiElimina
  4. @vulvia: benvenuta, certo che sì!

    RispondiElimina
  5. Se "linkarvi" era esteso anche a s|a, figurati, linka pure.

    (ciao entj, mi sa che torno online martedì)

    RispondiElimina
  6. A questo punto vi devo Linkare, anche se in questo periodo sono poco presente, speriamo che duri poco.

    RispondiElimina
  7. Grazie Roberto, ricambio il link (ora che ci penso non so perché non ti avevo linkato prima...)

    RispondiElimina